Monthly Archives: dicembre 2009

  • 0

1001vela 2009, solo 5° Padova

Category : Senza categoria

Dopo i buoni risultati ottenuti con Argo alla prima partecipazione del Project R3 alla 1001vela, gli studenti e i professori del team assieme ai consulenti esterni si sono gettati nella progettazione e costruzione di una nuova imbarcazione: Aura, figlia dell’esperienza con Argo, si presentava con numerose migliorie e innovazioni, che nel campo della ricerca e delle realizzazione di prototipi sono la base per ottenere buoni risultati.

Al termine della prima apparizione ufficiale dell’imbarcazione possiamo dire che il risultato scientifico è stato più che soddisfacente, avendo il team centrato tutti gli obiettivi e gli sviluppi previsti all’inizio dell’Anno Accademico: l’attività di progettazione è stata meglio integrata con le attività didattiche attraverso progetti d’esame e tesi di laurea. Software commerciali e algoritmi appositamente studiati, oltre ad una serie di prove in vasca, hanno permesso la definizione di una carena più veloce; attraverso numerose simulazioni numeriche, di natura strutturale e fluidodinamica, si sono ottimizzati svariati elementi della barca; sono state sperimentate innovative tecnologie di costruzione sia nell’ambito delle realizzazioni in legno che nel settore dei materiali compositi; sono state condotte analisi sperimentali sui materiali e misurazioni sul campo attraverso l’impiego di strumenti di misura specificatamente progettati per l’ambito nautico.

Purtroppo lo stesso non si può dire a livello sportivo con il Project R3 dopo il terzo posto ottenuto all’esordio con Argo. L’imbarcazione “azzurra” non è riuscita ad andare oltre al 10° posto deludendo le aspettative nell’edizione 2009 del 1001Vela tenutasi al Lido di Giannella (GR) a fine settembre. Meglio ha fatto la giovanissima Aura concludendo con un incoraggiante 5° posto.

Il risultato ha comunque permesso a Padova di classificarsi al terzo posto come Ateneo e, quindi, di poter nominare anche per l’anno seguente un proprio rappresentante all’interno della Commissione Tecnica, chiamata a valutare integrazioni e modifiche del discusso Regolamento di classe R3.

In occasione di una presentazione delle barche organizzata a fine 2009 presso l’isola di San Giorgio Maggiore (Venezia), dai rappresentanti dell’Ateneo di Padova e dai partner coinvolti nel progetto è giunto l’auspicio che il grande impegno profuso dagli studenti continuasse anche nel prossimo Anno Accademico, nella consapevolezza che eventi del genere non solo costituiscono una valida esperienza per dei giovani che a breve si affacceranno sul mondo del lavoro, offrendo un valido collegamento tra Università e aziende, ma anche rappresentano un’occasione unica per sperimentare.

 

Un sentito ringraziamento va al Cantiere Alto Adriatico di Monfalcone e l’Università di Trieste, con il Consorzio Cantieristica Minore Veneziana, con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Legnaro (PD) e del Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali della sede vicentina dell’Università di Padova, oltre che con la Compagnia della Vela di Venezia, 3C Commerciale Chimica Colori, Ronstan, Olimpic Sails e Super Spars che hanno coadiuvato la progettazione e reso possibile la costruzione di Aura.